Tel. (+39) 035.527138  |  Fax (+39) 035.339852  |  info@novavetro.com

Favorire comfort e creatività in cucina con i paraschizzi in vetro

Paraschizzi in vetro
Il paraschizzi di vetro di Nova Vetro

Quando gli elementi della cucina si rivelano funzionali sia a livello pratico che sul piano psicologico-emotivo

Quante volte la soddisfazione per una cena ben riuscita viene smorzata dall’enorme lavoro di pulizia della cucina che ne segue. Pur cercando di utilizzare il minor numero possibile di utensili, pensare e cercare di sporcare il meno possibile risulta molte volte quasi impossibile. Pensiamo alla frittura o a quel buonissimo sugo di pomodoro fatto cuocere a fuoco medio, gli schizzi sono come un segno distintivo di qualità. Ma la fatica nel pulire può a volte scoraggiare il cuoco nel cimentarsi in ricette più complicate. Come permetterci quindi un più rapido riordino a seguito della preparazione delle nostre pietanze preferite? Una cucina attrezzata con paraschizzi in vetro può facilitare il lavoro.
 

Un velo invisibile per un più veloce riordino

I paraschizzi per cucine in vetro fungono da velo invisibile che permette di pulire con una passata, tutto gli schizzi che quotidianamente vengono a formarsi sulla parete posteriore dei fornelli. Oltre quindi ad una funzione pratica, il paraschizzo in vetro riveste anche una funzione di protezione. Non sempre è possibile infatti impedire ad un materiale di venire intaccato, un esempio è quello di cucine accerchiate da muri non lavabili. In tali casi i materiali potrebbe fungere da ostacolo al normale svolgimento delle mansioni o peggio, potremmo prendere in esame il caso di dover rifare la parete della cucina. La comodità di poter invece installare un paraschizzi, risolve ognuno di questi inconvenienti.
 

Una scelta comoda e di design

I vantaggi per ogni cucina munita di paraschizzi in vetro sono:
* -    velocità nella pulizia
* -    protezione delle pareti circostanti
* -    il gusto di poter godere di pareti decorate o decorare a nostra volta pareti spoglie
La scelta di utilizzare il vetro non nasce infatti esclusivamente per necessità funzionali, ma ha anche carattere estetico e di design. In questo modo potrà essere mostrato un muro in pietra viva o altre soluzioni ancora più particolari, avendo quindi la possibilità di sbizzarrirsi nell’adoperazione dei materiali più eccentrici vicino ai fornelli. Oltre a mostrare ciò che si cela al di là del pannello, i paraschizzi in vetro possono fungere essi stessi da elemento estetico della cucina. Possono essere decorati a loro volta tramite l’utilizzo di varie tecniche, una delle quali è la sabbiatura del vetro.
 

Più creatività all’interno del comfort

Il vantaggio della sabbiatura del vetro è che si presenta come una lavorazione totalmente personalizzabile. Si ha dunque la possibilità di decidere quale tipo di decorazione farvici incidere. Potremmo quindi avere paraschizzi di ispirazione floreale oppure paesaggistica, tutto ciò che smuove la nostra fantasia. Ma quale vantaggio dovremmo avere dall’introduzione di un elemento decorativo? Trovarsi in un ambiente confortevole e che esteticamente ci piace smuove la creatività e rende la permanenza all’interno dello spazio più piacevole. L’introduzione di una decorazione di nostro gusto favorisce quindi la creazione di un ambiente rilassato, rendendo più gradevole lo svolgimento di mansioni come quella del cucinare, che a fine di una lunga giornata di lavoro potrebbero risultare più pesanti. L’avvicinare ambienti come quello della cucina al nostro gusto personale, è inscrivibile all’interno dell’arte danese dell’Hygge, ovvero il cercare di creare un’atmosfera accogliente, piacevole ed intima. Sebbene l’Hygge abbia una più ampia visione del benessere, che si estende non solo ai luoghi ma anche alle situazioni, un primo passo verso quest’arte del vivere bene può essere creata costruendo un ambiente gradevole attorno a noi, anche in cucina!
 


Vedi anche
19/03/2018
19/02/2018
19/09/2017
19/08/2018
19/07/2017
19/08/2017